Se vi piacciono le foto del mio sito dovete fare un inchino ad Alessandro Garraffa, giovane grafico e regista, nonché compagno di degustazioni di vini e buon amico. Alessandro, insieme a un folto gruppo di giovani pazzi, da tempo lavora ad una web series che si preannuncia particolarmente avvincente. Da poco è uscita la presentazione della serie che vi consiglio vivamente di guardare qui. La pipa in bocca a Gabriel è il mio modesto contributo a quest’avventura.

Perché ho sentito il bisogno di pubblicare quest’articolo? Per fare pubblicità a un amico? No, il mondo della pipa non credo sia interessato agli sviluppi dei media sul web.

In realtà mi è sembrata una bella metafora di come antico e nuovo, lento e veloce, romantico e apocalittico, si possano casualmente incontrare nei luoghi più disparati senza essere necessariamente in conflitto.