Gli Omini di Marion

L’idea degli omini è nata dalla richiesta di uno stand per una pipa di Gioacchino da parte di Mr Hamed Owlanj, il creatore del sito web Pipes art, così dopo uno studio di profili, su ispirazione di “Guernica”, è nato il primo “Omino di Marion” (così mi chiama mio marito), che porta il nome di PICASSO, realizzato in legno verniciato di nero.

Di seguito, è nata la sagoma di SHERLOCK, anch’essa in legno, ispirata dal noto investigatore dei racconti di Conan Doyle. Le sagome successive sono state realizzate in plexiglass.

Ecco la CHARLESTON, la paglietta in voga negli anni ’30

MAGRITTE e la sua tipica “bombetta”

COPPOLA, un omaggio alla Sicilia e al suo cappello più diffuso

Infine, BOHEMIEN, il tipico basco francese

L’ultima creazione: l’omino siciliano

Oggi i miei stands sono presenti a Pechino, Parigi, Palermo, Copenaghen e Parabiago e, pur facendo parte della Sauro pipe, hanno un logo specifico.